Terra dei fuochi: i dati dietro la protesta

18/11/2013

Terra dei fuochi: i dati dietro la protesta
Il corteo “Fiume in piena” che ieri ha coinvolto decine di migliaia di cittadini campani ha riportato all’attenzione dell’intero Paese il dramma della Terra dei Fuochi, ossia di quei territori del Sud dove a causa di una scellerata e criminale gestione dei rifiuti tossici, da decenni l’incidenza delle morti per tumore è fuori controllo. La popolazione […] continua

Inquinamento atmosferico: cancerogeno!

18/10/2013

Inquinamento atmosferico: cancerogeno!
Lo Iarc, l’agenzia di ricerca sul cancro dell’OMS, ha inserito gli inquinanti dell’aria nel gruppo dei sicuri agenti cancerogeni, al pari di sostanze come amianto, formaldeide e benzene. Fino ad ora l’agenzia aveva dichiarato nocivi solo alcuni componenti dello smog ma adesso è appurato che l’insieme dell’inquinamento atmosferico esterno – traffico, riscaldamento ed emissioni industriali – […] continua

Efficienza energetica

28/08/2013

Efficienza energetica
Un medico, un economista e un ingegnere: due italiani, seppur impegnati anche in progetti di ricerca all’estero, il terzo americano. Insieme hanno firmato uno studio pubblicato in open access su F1000Research, che esplora l’interessante analogia fra le anomalie di consumo energetico a livello di metabolismo umano e globale. In entrambi i casi, sostengono Fontana, Atella e […] continua

Teste calde

05/08/2013

Teste calde
C’è un rapporto diretto tra clima e conflitti. E’ l’interessante conclusione di uno studio pubblicato su Science, una revisione ed analisi di oltre 60 studi sul cambiamento ambientale e l’aggressività umana nel mondo, a partire dal 10.000 a.C.. Le conclusioni: quando la temperatura sale di 3 gradi rispetto alla media mensile, la possibilità di aumento della […] continua

Ci vuole un albero

04/08/2013

Ci vuole un albero
E’ di pochi giorni fa l’annuncio di un’azienda del settore chimico, negli USA: con un metodo molto innovativo, a scopo commerciale, è stato prodotto etanolo utilizando scarti della lavorazione del legno e rifiuti rigorosamente non alimentari. In futuro si ipotizza anche l’utilizzo di diversi tipi di rifiuti metropolitani, seguendo lo stesso processo ossia la trasformazione […] continua

Terra futura, la mostra-convegno sulla sostenibilità compie 10 anni

04/04/2013

Terra futura, la mostra-convegno sulla sostenibilità compie 10 anni
Torna alla Fortezza da Basso di Firenze, dal 17 al 19 maggio 2013, Terra Futura. A dieci anni dal primo Forum Sociale Europeo, l’edizione 2013 della mostra convegno internazionale delle buone pratiche di sostenibilità ambientale, economica e sociale alimenterà il dibattito su un modello diverso di sviluppo per superare la crisi.   Proposte pratiche e […] continua

Earth day Italia lancia la piattaforma permanente per l’ambiente

18/03/2013

Earth day Italia lancia la piattaforma permanente per l’ambiente
Ci sarà anche una maratona web aperta da un intervento esclusivo del sociologo Zygmunt Bauman nel programma della 43esima Giornata Mondiale della Terra del prossimo 22 aprile, con cui Earth Day Italia punta a promuovere la creazione di una rete di dialogo e scambio tra cittadini, istituzioni, media e aziende green sul tema della salvaguardia […] continua

Ambiente: i vulcani frenano il riscaldamento globale

12/03/2013

Ambiente: i vulcani frenano il riscaldamento globale
Le eruzioni vulcaniche di piccole e medie dimensioni possono incidere sui cambiamenti climatici e in particolare sul riscaldamento globale. È la conclusione cui è giunto uno studio pubblicato su Scienze Now che ha osservato come le eruzioni immettano nell’atmosfera delle particelle, chiamate aerosol, in grado di incidere sul processo di scattering della radiazione solare. Queste infatti […] continua

Rinnovabili, Google punta sull’eolico e lancia la wind farm

22/02/2013

Rinnovabili, Google punta sull’eolico e lancia la wind farm
È stata indicata da Greenpeace come l’azienda del settore hi-tech più green e continua a puntare sulla sostenibilità ambientale investendo in energia pulita. È Google, il colosso di Mountain View leader tra i motori di ricerca, che ha deciso di spendere a partire dallo scorso dicembre 200 milioni di dollari per la realizzazione di un progetto energetico […] continua

Fotovoltaico, una soluzione intelligente che fa bene all’ambiente

20/02/2013

Fotovoltaico, una soluzione intelligente che fa bene all’ambiente
Basterebbe una porzione insignificante della superficie terrestre, poco meno dell’1%, per produrre l’energia fotovoltaica necessaria a soddisfare il fabbisogno mondiale di elettricità previsto nel 2050. Il rapporto ‘L’Atlante del Fotovoltaico’ presentato dal WWF al recente World Future Energy Summit di Abu Dhabi si conclude con questa ottimistica e per alcuni versi sorprendente affermazione, frutto di un’indagine […] continua

Auto ecologiche, in Italia siamo ancora fermi ai box

14/02/2013

Auto ecologiche, in Italia siamo ancora fermi ai box
In Italia le auto alimentate con carburanti alternativi sono una quota marginale del parco automobilistico circolante composto per la quali totalità da vetture non ecologiche. Per l’esattezza il 93,4%. La stima è di Federpneus (Associazione Nazionale Rivenditori Specialisti di Pneumatici), che ha elaborato dati Aci, secondo cui nel nostro Paese su poco più di 37 […] continua

Nella provincia piemontese il trasporto pubblico diventa Eco-friendly

18/01/2013

Nella provincia piemontese il trasporto pubblico diventa Eco-friendly
Si chiama Greendiesel ed è stato lanciato in provincia di Verbano-Cusio-Ossola lo scorso 9 gennaio il primo progetto italiano di trasporto pubblico alimentato da biodiesel a chilometro zero. La tutela dell’ambiente nelle smart cities del futuro passa quindi anche attraverso la benzina verde ricavata a partire dai rifiuti organici prodotti in loco e riutilizzati grazie […] continua

Cenare con gli scarti alimentari, a Berlino si può

14/01/2013

Cenare con gli scarti alimentari, a Berlino si può
Una cena stuzzicante per il palato e la mente in una location esclusiva di Kreuzberg, quartiere multiculturale di Berlino, a massimo 15 euro a persona. Conversazioni interessanti, atmosfera piacevole e piatti innovativi e raffinati creati con scarti alimentari: è quanto offrono ai loro commensali due giovani berlinesi, Sandra Teitge (gallerista) e Sarah Mewes (giornalista). Ispiratesi al progetto inglese ‘Taste […] continua

Ridisegnare gli spazi urbani responsabilmente. Arriva il grattacielo orto.

04/01/2013

Ridisegnare gli spazi urbani responsabilmente. Arriva il grattacielo orto.
Dopo la scoperta spagnola del cemento bio, torniamo a parlare della connessione tra tutela dell’ambiente e progettazione degli spazi urbani. La società  Plantagon sta, infatti, costruendo in Svezia, a Linköping, un grattacielo serra: un edificio alto 53 metri,  di 25 piani, capace di assorbire la luce solare e permettere la coltivazione in loco di prodotti […] continua

Se il cemento cambia colore e diventa Bio

27/12/2012

Se il cemento cambia colore e diventa Bio
Il futuro del pianeta è strettamente connesso all’evoluzione delle nostre città, ai materiali con cui vengono costruiti gli edifici, allo sviluppo urbano e alla tutela del verde. Una notizia che ci lascia ben sperare in questo senso proviene dalla Spagna. I ricercatori dell’Universitat Politecnica de Catalunya  hanno, infatti, sviluppato un cemento organico, ecologico, che ha […] continua

Scegli green ed eco-friendly e a Natale fai un regalo all’ambiente

20/12/2012

Scegli green ed eco-friendly e a Natale fai un regalo all’ambiente
Ricordarsi dell’ambiente anche a Natale. Non dovrebbe essere una missione impossibile se è vero che gli italiani sono più attenti all’ecologia di quanto non lo fossero 15 anni fa. Lo testimonia una ricerca Ipsos per Conai che mette in mostra come rispetto al passato l’ambiente venga considerato un bene comune da tutelare a partire da […] continua

Live da Doha. Il Ministro dell’Ambiente Clini: “allo studio un piano nazionale da 40 miliardi per l’adattamento ai cambiamenti climatici”.

07/12/2012

Live da Doha. Il Ministro dell’Ambiente Clini: “allo studio un piano nazionale da 40 miliardi per l’adattamento ai cambiamenti climatici”.
A margine di un side event alla COP18 (organizzato dalla Fondazione Eni Enrico Mattei con l’Università Ca’ Foscari di Venezia) e, in maniera più dettagliata, nel corso dell’intervento all’High-Level Plenary di ieri, il Ministro dell’Ambiente Clini ha fornito dati importanti sulle strategie nazionali in materia di clima ed energia. “L’Italia sta avviando una strategia per […] continua

Live da Doha. KYOTO-2, il futuro in 48 ore: c’è un accordo di massima, ma nel testo finale restano diverse questioni irrisolte. Ora la palla passa ai ministri.

06/12/2012

Live da Doha. KYOTO-2, il futuro in 48 ore: c’è un accordo di massima, ma nel testo finale restano diverse questioni irrisolte. Ora la palla passa ai ministri.
Da poco è terminato l’incontro di chiusura dei lavori dell’AWG-KP (Ad Hoc Working Group on Further Commitments Under the Kyoto Protocol), iniziati a Montreal nel 2005 al fine di assicurare continuità tra il primo e il secondo periodo d’impegno del Protocollo di Kyoto. La seduta ha visto la formazione di un gruppo di paesi – […] continua

Live da Doha: tre nuovi report alla COP18

03/12/2012

Live da Doha: tre nuovi report alla COP18
Si apre oggi a Doha la seconda settimana di negoziazioni, che vedrà il progressivo passaggio da tavoli tecnici a politici: nelle prossime ore, infatti, è atteso l’arrivo dei primi ministri al Qatar National Convention Center per cercare di raggiungere un accordo sul secondo periodo d’impegno del Protocollo di Kyoto e sulla struttura del nuovo accordo […] continua

Live da Doha, il lavoro dei giovani ai negoziati sul clima

30/11/2012

Live da Doha, il lavoro dei giovani ai negoziati sul clima
La partecipazione dei giovani alle negoziazioni climatiche è fondamentale per far sì che le nuove generazioni, coloro che subiranno maggiormente gli effetti dei cambiamenti climatici, siano rappresentate e facciano sentire la propria voce; ma i membri dell’International Youth Climate Movement, che raccoglie tutti i movimenti giovanili per il clima nel mondo, non si fermano qui. […] continua

Doha, al via la Conferenza Mondiale sui Cambiamenti Climatici

26/11/2012

Doha, al via la Conferenza Mondiale sui Cambiamenti Climatici
Si è aperta oggi in Qatar la diciottesima Conferenza delle Parti, meeting annuale dell’UNFCCC per discutere la questione climatica. Obiettivo primario del summit sarà il raggiungimento di accordi globali vincolanti che possano garantire continuità con il primo periodo d’impegno del Protocollo di Kyoto, in scadenza il 31 dicembre di quest’anno. In tal senso sono al […] continua

Buone pratiche di innovazione ambientale

21/11/2012

Buone pratiche di innovazione ambientale
Nei giorni dell’Urbanpromo di Bologna, evento culturale sul tema della rigenerazione urbana e sul marketing territoriale, il WWF ha presentato e lanciato la sua campagna “RiutilizziAMO Italia” . L’Italia sta scomparendo, e a dirlo è il dossier “Terra Rubata – Viaggio nell’Italia che scompare”, progetto di ricerca elaborato dall’Università degli studi dell’Aquila e promosso dal FAI […] continua

Salmone al ferro

24/10/2012

Salmone al ferro
Dalle pagine del Guardian la notizia è rimbalzata sulle principali testate internazionali, scatenando l’indignazione di ambientalisti, legislatori e scienziati: 100 tonnellate di solfato di ferro scaricate nell’Oceano Pacifico al largo dell’isola canadese di Haida Gwaii. E’ accaduto lo scorso luglio, ad opera dell’imprenditore californiano Russ Georges, con lo scopo di stimolare lo sviluppo del plancton e far proliferare […] continua

I cibi “Bio” sono più nutrienti di quelli convenzionali?

05/09/2012

I cibi “Bio” sono più nutrienti di quelli convenzionali?
I cibi a marchio “bio” hanno invaso da tempo i nostri scaffali a tal punto da spingere alcuni ricercatori della Stanford University a studiare più approfonditamente questo tipo di prodotti per capire se davvero sono più nutrienti dei cibi convenzionali. Il risultato è abbastanza sorprendente: mangiare “bio” riduce sensibilmente la possibilità di assorbire sostanze come […] continua

Il costo energetico della “nuvola”

28/08/2012

Il costo energetico della “nuvola”
Il futuro è nella nuvola. E’ questo quello che ci ripetono i guru della tecnologia. Ma la possibilità di avere i propri dati sempre disponibili su qualsiasi dispositivo grazie alla potenza della rete ha un costo, non solo in termini di denaro. Secondo una stima effettuata da Facebook (che oggi sfiora quasi il miliardo di […] continua

Un app per migliorare il decoro urbano.

27/08/2012

Un app per migliorare il decoro urbano.
Il problema dei rifiuti riguarda tutti noi, soprattutto quando questi vengono abbandonati illegalmente. A cercare di mettere a posto le cose ci sta pensando Jozef Vodicka uno studente slovacco che dopo aver studiato per anni tra la Finlandia e Singapore, rimasto impressionato dal livello di pulizia in questi paesi, ha deciso di creare un app […] continua

Un’energia davvero eco-sostenibile

17/08/2012

Un’energia davvero eco-sostenibile
La così detta energia pulita, certamente un passo in avanti rispetto a quella basata sul petrolio, non è sempre così pulita. Bisogna infatti considerare tutti gli elementi (spesso non rinnovabili) che servono ad alimentarla: l’Indio (un elemento chimico simile all’alluminio) utilizzato per i pannelli solari, il litio che usiamo per le batterie o il neodimio […] continua

Il primo bio-aereo alimentato a zucchero

14/08/2012

Il primo bio-aereo alimentato a zucchero
Il Brasile è ad oggi uno dei più grandi produttori di biocarburanti, propellenti ottenuti in modo indiretto dalle biomasse come grano, mais, bietola e canna da zucchero. Da tempo i cittadini brasiliani utilizzano l’etanolo per muovere le proprie auto ma lo scorso giugno, si è tentato un salto decisamente più alto: il primo aereo interamente […] continua

SolarKiosk: una centrale elettrica a portata di mano

08/08/2012

SolarKiosk: una centrale elettrica a portata di mano
Pensare a una vita senza elettricità è praticamente impossibile, soprattutto per chi è nato in luoghi raggiunti da una rete elettrica. Secondo una stima delle Nazioni Unite, sono circa 3 miliardi le persone che ancora utilizzano forme di energia basate su combustibili  per cucinare o riscaldare le proprie abitazioni e 1,5 miliardi quelle che non […] continua