http://i-think-italia.it/category/magazine/globuliverdi/

Ci vuole un albero

04/08/2013

Ci vuole un albero-1

E’ di pochi giorni fa l’annuncio di un’azienda del settore chimico, negli USA: con un metodo molto innovativo, a scopo commerciale, è stato prodotto etanolo utilizando scarti della lavorazione del legno e rifiuti rigorosamente non alimentari. In futuro si ipotizza anche l’utilizzo di diversi tipi di rifiuti metropolitani, seguendo lo stesso processo ossia la trasformazione degli scarti in un gas di sintesi ricco di idrogeno e ossido di carbonio. A questo punto i batteri intervengono eliminando il gas ed isolando l’alcol che viene successivamente distillato.

Se il sistema funziona e se le quantità di etanolo prodotto raggiungeranno dimensioni importanti, potrebbero esserci implicazioni profonde sia per il futuro dell’industria automobilistica, che per i livelli di emissione dei gas serra.

Si placherebbe inoltre anche l’acceso dibattito sull’opportunità di utilizzare prodotti alimentari come il mais per ottenere biocarburante.

 C. Cirillo