http://i-think-italia.it/category/magazine/macroscopio/

Marketing e sigarette elettroniche

30/11/2013

Marketing e sigarette elettroniche-1

E’ stato appena pubblicato un interessante rapporto del Cancer Research UK sul tema della sigaretta elettronica e sulle strategie di marketing ad essa collegate. Il documento contiene dati e riflessioni importanti, specie sull’uso tra i giovani, che valicano i confini della Gran Bretagna.

Il Report registra la crescente quantità di prodotti disponibili sul mercato e la confusione che contraddistingue la comunicazione e la pubblicità relativa alle e-cigs. Le strategie di marketing sono orientate fondamentalmente a due categorie di consumatori: fumatori tradizionali che desiderano smettere e giovani non fumatori che possono essere attratti dalle caratteristiche di un prodotto descritto troppo spesso come genericamente non dannoso.

Nella discussione sulla nuova Direttiva Europea sul tabacco in corso al Parlamento Europeo di Bruxelles quello dell’uso e delle normative che riguardano le sigarette elettroniche è uno dei temi piú controversi. In Italia una delle misure adottate più recentemente – il decreto Istruzione che ha cancellato il divieto di utilizzo della sigaretta elettronica nei luoghi pubblici, che era stato introdotto a giugno con il decreto Iva-Lavoro  –  non sembra andare nella auspicata direzione: non si tratta infatti di correggere un eccesso di proibizionismo ma di legiferare con coerenza, a protezione della salute pubblica.

Scarica il Report nella versione integrale in lingua inglese.

 

C. Cirillo