http://i-think-italia.it/category/attivita/

Premiate Etica e Creatività nella ricerca medica

24/10/2013

Premiate Etica e Creatività nella ricerca medica-1

Il prossimo 26 ottobre, a Washington, nell’ambito del gala annuale della Fondazione Italo-Americana NIAF, si terrà la tavola rotonda “I progressi attuali della Medicina, della Chirurgia e delle Biotecnologie”. L’evento nasce dalla collaborazione tra la Sbarro Health Research Organization (S.H.R.O.), la NIAF, il College di Scienze Tecnologiche della Temple University e la Fondazione Giovan Giacomo Giordano. La conferenza si inserisce anche all’interno della campagna nazionale mensile di sensibilizzazione sul cancro alla mammella.

Ad aprire i lavori con una relazione su “Ricerca Medica e Biotecnologie” sarà Antonio Giordano, Presidente della SHRO, Direttore dell’Istituto Sbarro per la Ricerca sul cancro e sulla medicina molecolare del Centro di Biotecnologie della Temple University di Philadelphia e membro del Consiglio di Amministrazione della NIAF.

Giordano ricorderà il lungo impegno nella ricerca sul cancro e sulle implicazioni della malattia con l’ambiente, del padre Giovan Giacomo, professore di Anatomia Patologica della II Università di Napoli e direttore di Anatomia Patologica dell’Istituto Pascale di Napoli. Il premio a lui intestato giunge quest’anno alla sua quarta edizione.

Ad essere premiato per l’Etica e la Creatività nella ricerca medica, quest’anno sarà Cataldo Doria, Direttore della Divisione Trapianti e del Centro Tumori del fegato al Jefferson Medical College di Philadelphia. Il professor Doria parlerà di “Cancro al fegato nel Terzo Millennio: dal laboratorio al paziente”.

Fra gli altri interventi di spicco, quello di Pasquale De Blasio, Presidente della ISENET–USA srl, Presidente fondatore di ESBB e Professore Aggiunto al College di Scienze Tecnologiche della Temple University. De Blasio relazionerà sul tema “Tecnologia del Microarray tissutale per la Ricerca di base e le applicazioni diagnostiche”.

C Cirillo