Il nuovo chip sottocutaneo, il futuro della diagnostica

09/04/2013

Il nuovo chip sottocutaneo, il futuro della diagnostica
Il prototipo di un dispositivo di analisi del sangue da impiantare sotto pelle è stato presentato durante la conferenza  annuale “Design, Automation and Test” Mercoledì 20 marzo scorso da un gruppo di ricercatori svizzeri. Il piccolo impianto di analisi ematica – che misura meno di un centimetro – analizza le concentrazioni di sostanze nel sangue, […] continua

I Pc del futuro saranno a computazione quantistica

13/03/2013

I Pc del futuro saranno a computazione quantistica
La velocità con cui la tecnologia computazionale e informatica avanza è straordinaria: processori sempre più potenti e rapidi vengono ideati e quelli che solo ieri ci sembravano innovativi diventano desueti. I geek saranno felici, naturalmente, ma questo progresso inarrestabile presto subirà un mutamento profondo. La notizia che entro 75 anni, forse meno, la velocità di […] continua

Mobile World Contest e diritti

07/03/2013

Mobile World Contest e diritti
Qualche giorno fa parlavamo del digital divide di genere e della necessità di portare la connessione internet fin dentro le abitazioni nei paesi in via di sviluppo per consentire alle donne di aggirare gli ostacoli di carattere culturale che impediscono loro di godere di pari opportunità di accesso alla rete. Dal Mobile World Contest di […] continua

Digital divide, a volte è una questione di genere

05/03/2013

Digital divide, a volte è una questione di genere
Sono 1,3 miliardi le donne nel mondo connesse alla Rete, circa 200 milioni in meno degli uomini. Il dato è fornito dalla relazione sull’uso delle tecnologie dell’informazione nel 2013 diffusa al Mobile World Congress di Barcellona dall’International Telecommunication Union, secondo cui il divario digitale di genere diventa ancora più profondo nei Paesi in via di […] continua

In Kenia il primo dibattito tra i candidati della storia diventa un evento social

21/02/2013

In Kenia il primo dibattito tra i candidati della storia diventa un evento social
L’ultima volta, alla fine del 2007, le elezioni presidenziali sfociarono in una sanguinaria repressione delle proteste dovute ai brogli: oltre 1200 persone furono uccise e centinaia di migliaia furono gli sfollati. A distanza di quasi 6 anni, il Kenya si appresta a eleggere il suo quarto presidente da quando nel 1963 ha ottenuto l’indipendenza. L’auspicio […] continua

Fotovoltaico, una soluzione intelligente che fa bene all’ambiente

20/02/2013

Fotovoltaico, una soluzione intelligente che fa bene all’ambiente
Basterebbe una porzione insignificante della superficie terrestre, poco meno dell’1%, per produrre l’energia fotovoltaica necessaria a soddisfare il fabbisogno mondiale di elettricità previsto nel 2050. Il rapporto ‘L’Atlante del Fotovoltaico’ presentato dal WWF al recente World Future Energy Summit di Abu Dhabi si conclude con questa ottimistica e per alcuni versi sorprendente affermazione, frutto di un’indagine […] continua

Digitalizzazione, la vera sfida post elettorale si chiama innovazione

19/02/2013

Digitalizzazione, la vera sfida post elettorale si chiama innovazione
Dalla capacità di innovare la pubblica amministrazione e i servizi al cittadino dipendono molte delle opportunità di crescita del nostro Paese nei prossimi anni, la possibilità di ridurre le tasse e risanare il debito pubblico, migliorare la qualità della vita e creare occupazione. Il convegno “Qual è la vera agenda digitale di partiti e coalizioni?”, […] continua

Open data: il medium ancora non è efficace quanto il messaggio

08/02/2013

Open data: il medium ancora non è efficace quanto il messaggio
Attorno al termine open data si sviluppa un movimento culturale che considera le informazioni prodotte e gestite dalle pubbliche amministrazioni come beni comuni, e ne chiede il rilascio in maniera aperta cosicché possano essere utilizzate e ridistribuite. In questo modo la PA risulta una ‘casa di vetro’ e la pubblicazione dei dati in suo possesso […] continua

Personal Democraticy Forum, L’ITC diventa strumento per la politica

06/02/2013

Personal Democraticy Forum, L’ITC diventa strumento per la politica
Si è tenuto la scorsa settimana a Varsavia il Personal Democracy Forum Poland-Central Eastern Europe (PDF PL-CEE), una due giorni organizzata da Personal Democracy Media con la collaborazione di Fundacja ePanstwo, dedicata all’analisi dello stato dell’arte in Polonia e nei Paesi vicini in tema di innovazione tecnologica, civismo e trasparenza. Trenta gli Stati partecipanti, dalla […] continua

Banda larga e ripresa economica, L’Europa accelera

04/02/2013

Banda larga e ripresa economica, L’Europa accelera
L’Europa decide di spingere sulla banda larga ponendola al centro della sua strategia digitale e favorendo lo sviluppo di servizi che possono avere un impatto positivo sulla vita quotidiana dei cittadini. Lo fa con dieci misure volte a evitare la frammentazione tra Stati e singole regioni, colmare vuoti legislativi e offrire linee guida chiare alle […] continua

“I have a dream”: archiviare dati con il DNA

01/02/2013

“I have a dream”: archiviare dati con il DNA
Per chi pensava che il DNA potesse contenere solo informazioni legate alla genetica arriva una scoperta a metà tra Gran Bretagna e Stati Uniti. I ricercatori dell’EMBL-EBI  (European Bioinformatics Institute) e gli ingegneri dell’Agilent Technologies hanno, infatti, progettato insieme un sistema che renderebbe possibile salvare in un frammento di DNA 100 milioni di ore di […] continua

L’UE finanzia due progetti di ricerca scientifica e l’Italia è in prima linea.

31/01/2013

L’UE finanzia due progetti di ricerca scientifica e l’Italia è in prima linea.
L’Unione Europea ha comunicato quali saranno i due progetti di ricerca, in ambito scientifico – tecnologico, su cui investirà  2 miliardi di euro nei prossimi 10 anni. I due progetti riguardano la mappatura del cervello umano e uno studio su un materiale recentemente scoperto, il grafene, che sembra possa apportare notevoli vantaggi in diversi settori, […] continua

E-health per una sanità proiettata al futuro

29/01/2013

E-health per una sanità proiettata al futuro
Come possono le Information and Communication Technology (ICT) aiutare i cittadini a migliorare le loro condizioni sanitarie per costruire un’Europa più sana? I dati demografici mostrano una popolazione europea in continuo aumento e in progressivo invecchiamento. Viviamo più a lungo e consumiamo  sempre più  servizi sanitari e risorse. La maggior parte delle persone scelgono le […] continua

Quando le nuove tecnologie combattono la corruzione

16/01/2013

Quando le nuove tecnologie combattono la corruzione
Dall’Open Government Partnership a iniziative come l’indiana ‘I Paid a Bribe’, dal globale al locale, la lotta alla corruzione utilizza sempre più spesso i vantaggi offerti dalle nuove tecnologie. Rispetto ai decenni scorsi, negli ultimi anni il tema stesso della corruzione è diventato più presente nell’agenda dei governi e un’informazione più attenta rispetto a questo […] continua

Meet your organs, cartoon e peluche per conoscere il corpo umano

11/01/2013

Meet your organs, cartoon e peluche per conoscere il corpo umano
Raccontare il corpo umano e ciò che, in questo caso, i nostri organi fanno attraverso disegni buffi e forse persino irriverenti. E’ la mission di ‘I Heart Guts’, un progetto nato nel cuore di Washington dalla geniale matita di Wendy Bryan. Ossessionata dall’anatomia al punto da creare feti di pane fresco, nel 2005 incoraggiata dal […] continua

Dieci storie: un 2012 di scienza

07/01/2013

Dieci storie: un 2012 di scienza
L’anno che si è appena concluso si è contraddistinto per essere particolarmente fertile dal punto di vista scientifico. La CNN ha provato a stilare una top ten delle storie più significative per la scienza mondiale targate 2012. Al primo posto di questa speciale classifica troviamo l’atterraggio su Marte del rover Curiosity: era il 6 agosto […] continua

Ridisegnare gli spazi urbani responsabilmente. Arriva il grattacielo orto.

04/01/2013

Ridisegnare gli spazi urbani responsabilmente. Arriva il grattacielo orto.
Dopo la scoperta spagnola del cemento bio, torniamo a parlare della connessione tra tutela dell’ambiente e progettazione degli spazi urbani. La società  Plantagon sta, infatti, costruendo in Svezia, a Linköping, un grattacielo serra: un edificio alto 53 metri,  di 25 piani, capace di assorbire la luce solare e permettere la coltivazione in loco di prodotti […] continua

“Ustad Mobile”, un’applicazione per favorire l’alfabetizzazione delle donne afgane

27/11/2012

“Ustad Mobile”, un’applicazione per favorire l’alfabetizzazione delle donne afgane
Arriva dall’Afghanistan un’iniziativa in favore del progresso e dell’innovazione. Il Ministro della Pubblica Istruzione Afgano si è fatto promotore di un’applicazione per smartphone “Ustad Mobile” sviluppata con la finalità di aumentare il livello di alfabetizzazione delle donne afgane. L’applicazione, nata da una collaborazione tra la compagnia di telecomunicazioni afgana Paiwastoon e il Ministero dell’Istruzione, è stata […] continua

Primarie tra scienza e diritti

22/11/2012

Primarie tra scienza e diritti
Le primarie del centro sinistra che si apprestano a decretare il prossimo candidato premier della coalizione riformista possono essere considerate, per svariate ragioni, una svolta positiva all’interno del dibattito politico e culturale del paese. La diversità politica e partitica dei candidati è stata, infatti, la chiave del successo perché ha dato modo ai cittadini di […] continua

Buone pratiche di innovazione ambientale

21/11/2012

Buone pratiche di innovazione ambientale
Nei giorni dell’Urbanpromo di Bologna, evento culturale sul tema della rigenerazione urbana e sul marketing territoriale, il WWF ha presentato e lanciato la sua campagna “RiutilizziAMO Italia” . L’Italia sta scomparendo, e a dirlo è il dossier “Terra Rubata – Viaggio nell’Italia che scompare”, progetto di ricerca elaborato dall’Università degli studi dell’Aquila e promosso dal FAI […] continua

Micro dispositivi biodegradabili nel corpo: il futuro della medicina

28/09/2012

Micro dispositivi biodegradabili nel corpo: il futuro della medicina
Un giorno sarà possibile monitorare costantemente la salute di una persona. Dei micro-robot di natura nanotecnologica, si muoveranno attraverso il sangue intervenendo nel caso si presentino delle anomalie. Sembra un film di fantascienza ma in futuro la presenza di mini device all’interno del nostro corpo potrebbe non essere solo frutto della fantasia di uno scrittore. […] continua

La valutazione delle performance in sanità. Una prospettiva comparata

03/08/2012

La valutazione delle performance in sanità. Una prospettiva comparata
Il 19 luglio scorso l’associazione i-think Italia, con l’intenzione di generare un confronto proficuo su necessità e ricadute dell’introduzione della cultura del merito in sanità, ha organizzato il convegno “Premiare il merito in sanità: la valutazione dei professionisti e della performance”. In qualità di relatori, al convegno sono intervenuti personaggi delle Istituzioni, esperti di  economia, […] continua

i-think. Pensare attivo

Benvenuto in i-think! - 09/07/2012

i-think. Pensare attivo
Tenersi in punta dei piedi non è crescere, diceva Laozi. Per troppi anni l’Italia ha cercato di restare tra i grandi, rimanendo piccola. C’era un pezzo del nostro Paese in ogni importante università del mondo, c’era poco mondo nelle nostre università. C’era l’ambiente ma era affare da eco-mafie, c’erano la salute e la sanità ma erano in mano alla […] continua

Evento. Premiare il merito in Sanità

09/07/2012

Evento. Premiare il merito in Sanità
Premiare il merito in Sanità. La valutazione dei professionisti e della performance. Roma, Hotel Exedra – 19 Luglio 2012 – Ore 9 – 14 La qualità, l’innovazione e la sostenibilità economica del nostro Servizio Sanitario sono strettamente legate alla valutazione dei risultati ottenuti dalle Strutture Sanitarie. Sulla base di questo principio diventa imprescindibile per la Governance del […] continua

Il costo opportunità della fuga all’estero dei top scientist italiani: una valutazione della perdita di valore per il sistema Italia

09/07/2012

La ricerca fornisce un contributo per valorizzare in termini economici l’attività svolta dagli scienziati italiani all’estero. Lo scopo è duplice: da una parte determinare una stima del valore dell’attività svolta dai top scientist italiani all’estero; dall’altra, fornire una stima del danno potenzialmente prodotto dal trasferimento all’estero di un giovane studioso italiano con potenzialità da top […] continua